La campagna nazionale “Diamo voce ai papà”

carmine1 (800x533)

La conciliazione non può essere solo una questione femminile. Da questa convinzione di Piano C nasce “Diamo voce ai papà”, la campagna nazionale che per 5 mesi ha indagato l’identità, la gestione vita-lavoro, i modelli, i desideri dei papà italiani. Una campagna che è stata pensata e condotta con un approccio “emergente”: non è stata pianificata una strategia né definito un processo metodologico a priori, ma si è lavorato in costante ascolto dei papà, sviluppando strumenti e metodologie in base alle interazioni.

a
Come dar voce ai papà? Innanzitutto mettendosi in ascolto: il sondaggio nazionale in partnership con Alley Oop – Il Sole 24 Ore, maam – maternity as a master, Generali Italia e IKEA ha indagato l’identità, la gestione vita -lavoro, i modelli, i desideri dei papà italiani.

a
Accanto al sondaggio, anche una campagna fotografica sui social (Instagram e Facebook), in partnership con L’Alveare, Archilabò, Comama Bari, Doremi Nidi e Scuole, Multiverso, Netural Family, Papà al Centro e Smallfamilies. Ai papà è stata chiesta una fotografia che li ritraesse con i propri figli, possibilmente in un contesto quotidiano, e una frase che esprimesse la risposta alla domanda: “Tu che cosa desideri come papà italiano?”. Foto e slogan sono diventate delle “cartoline” pubblicate sul canale Instagram e sulla pagina Facebook di Piano C.

a
Infine, avviando una riflessione seria sul tema della partecipazione del padre alla cura, affidando a Doxa un’indagine demoscopica che ha esplorato la conciliazione vista dai padri a partire in particolare dagli strumenti del congedo parentale e congedo di paternità.

a
Le voci raccolte sono state tante: più di 70.000 le persone raggiunte dalla campagna fotografica, oltre 50.000 le interazioni sui social, più di 1.500 le risposte al sondaggio da tutta Italia, 215 papà intervistati da Doxa, 100 volti a comporre l’album di famiglia dei padri italiani di oggi.

Scarica il comunicato stampa

Scarica la cartella stampa

Scarica il report Diamo voce ai papà coi risultati della campagna

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Nessuno ha lasciato commenti su questo articoli - vuoi iniziare tu?

Lascia il tuo commento

*