Ecco le 6 finaliste della selezione Back to Work

Back to Eork

/ Inizia il percorso Back to Work /

Back to Work è stata una campagna nazionale di raccolta fondi promossa con la rivista ELLE per dare la possibilità a 30 donne disoccupate di partecipare a una giornata di ispirazione e formazione sul tema del lavoro, e alle 6 donne finaliste di accedere gratuitamente per 3 mesi al nostro programma di riprogettazione professionale in Piano C.

6 donne con 6 storie da raccontare, e tanta voglia di ricominciare.
Conosciamole meglio!

Francesca, 38 anni e imprescindibilmente mamma di Alice e Vittoria. Sono architetto ma con il passare degli anni ho capito che la mia vera passione sono le feste, e in particolar modo gli allestimenti. Ho aperto così una società di organizzazione eventi e da allora, sia per lavoro che non, chiudo gli occhi e progetto atmosfere. Mi piace interpretare e concretizzare i desideri delle persone, soprattutto se  i festeggiati sono bambini, i quali mi permettono di spaziare e sperimentare con qualsiasi tipo di materiale, colore, oggetto o soggetto. Da grande appassionata ho frequentato corsi di fotografia e composizione floreale che hanno valorizzato il mio lavoro e permesso di conoscere alcune persone speciali. Amo la grafica, le righe, i party store, i siti di diy, i film americani degli anni 50/60, il profumo della legna nel camino e preparare dolci.

Laura, 53 anni, mamma. Laureata in Economia, ho competenze in ambito gestionale, amministrativo, nel controllo di gestione e nella contrattualistica aziendale. Sono una donna in chiaro-scuro: rigorosa, indipendente ma attenta agli altri e al loro benessere e amorevole con i bambini. Amo la cosmesi green, il web, mi piace studiare, leggere e conoscere quanto più possibile. In questa mia seconda vita vorrei finalmente darmi la possibilità di essere me stessa e di realizzare i miei sogni fra cui attraversare l’Italia in bicicletta da Nord a Sud.

Sono Marta, ho 35 anni e sono la mamma felice di Francesco e Cecilia, due piccole canaglie! La parola che più mi contraddistingue è cura. Cura per i miei cari, cura per i particolari, cura nell’organizzazione di gite per i miei bambini, di viaggi o anche semplicemente di cene con gli amici. Adoro prendermi cura del mio tempo e di quello degli altri. Lo faccio con passione e se il tutto rende felice chi mi sta attorno allora si che mi sento davvero appagata e soddisfatta!

Sono Patrizia. Viaggiare è la cosa che mi rende più felice, odio fare la valigia, però.  Amo i libri di carta, ma sono inseparabile dal mio ebook reader. Inguaribile romantica, sognatrice seriale, con la testa, a volte, sulle nuvole e il cuore sparso per il mondo.  Adoro le due ruote, prediligo la bici, ma appassionata di Motogp.  Mi piace ascoltare le storie delle persone magari davanti a uno Spritz.  Ancora per poco 33enne, Converse addicted ma con la passione per i tacchi alti. Ho studiato comunicazione, finita l’università ho sempre lavorato tra turismo ed eventi imparando a fare il funambolo per cercare di essere economicamente indipendente, pur potendo contare su mamma e papà.  Stufa, scoraggiata, con le idee confuse su che strada prendere ho scommesso su Piano C e Back to Work. Senza nulla da perdere, guadagnando un bagaglio di consigli e una nuova avventura da vivere.

Sono Rafaela, una brasiliana ex nomade che sta “creando radici” in Italia dal 2011. Sono passata da ex workaholic nel campo della comunicazione a mamma a tempo pieno del piccolo-grande Jorge arrivato nel 2014. Mi considero ancora una ragazza e una donna in metamorfosi. Come hobby mi piace ballare il rock, ma con la nuova vita di mamma sono diventata una ex ballerina di rock and roll. Ho sempre amato ascoltare la musica, sin da piccola, soprattutto quella brasiliana, e la mia passione è pianificare e organizzare il nostro prossimo viaggio, non più da single, non più da fidanzati, ma in famiglia.

Sono Valeria, quest’anno compio 40 anni, sono mamma di una bimba di 4 anni e ne sto aspettando un’altra. Mi piace far ridere le persone con il mio umorismo, bere buon vino con mio marito e rispondere alle domande di mia figlia su insetti e dinosauri mentre la accompagno a scuola. La mia professione è sempre stata il marketing e la gestione di progetti all’interno di grandi gruppi finanziari internazionali. Sono una donna estroversa, curiosa e sempre aperta alle novità; con Piano C mi sto mettendo in gioco al 100% per esplorare me stessa e vivere un originale percorso di crescita.

 

Commenti

  1. SIMONA dice:

    ALLE SEI RAGAZZE AUGURO…
    BUON VIAGGIO
    E CHE IL PERCORSO BACK TO WORK POSSA FAR EMERGERE LE VOSTRE COMPETENZE E AVVICINARLE ALLE VOSTRE PASSIONI

Lascia il tuo commento

*