Inizia il percorso Un’idea in testa: buon lavoro ragazze!

Un'idea in testa foto di gruppo
Il primo giorno di un nuovo percorso in partenza, qua a Piano C, è sempre bellissimo.

Non c’è niente da fare: ci si commuove sempre, nel cogliere la bellezza, la potenza e a volte anche la fragilità,  la creatività e l’energia delle persone che per tre mesi decidono di abitare questi spazi e di affidarsi a noi per costruire insieme il proprio progetto.

Dopo cinque edizioni di C to Work questo è un progetto nuovo: si chiama Un’idea in Testa e, insieme a Testanera, abbiamo deciso di lanciarlo per supportare quelle donne con un’idea, un progetto imprenditoriale o un nuovo progetto professionale.

Quindi l’emozione è doppia: l’emozione da “primo giorno di scuola” delle cinque nuove partecipanti e la nostra emozione nell’intraprendere un nuovo e sfidante progetto a cui stiamo lavorando da tempo.

E dopo aver letto e valutato le quasi cento candidature, dopo avere scelto dapprima le cinquanta finaliste e poi, dopo la giornata ispirativa, le cinque partecipanti, possiamo finalmente vederle qua, all’opera nella nostra Sala Africa alle prese con i primi giri di tavolo, le prime presentazioni, la costruzione di una dimensione di gruppo, di un “noi” che le accompagnerà per tre mesi.

Ognuna di loro ha una storia, una professionalità, un sogno da trasformare in progetto. E il nostro metodo Work Design sarà un prezioso strumento in questo lavoro di metamorfosi. Ma sarà (anche) la dimensione di gruppo a offrire loro quel confronto costante, a permettere loro di specchiarsi nello sguardo delle altre e di vedersi, di riconoscersi e di riconoscere alla propria idea tutto il valore che merita.

Benvenute Laura, Silvia, Giovanna, Maria Assunta e Valeria!
Buona idea in testa, e buon lavoro!

Commenti

  1. sofia Petti dice:

    sono interessata anche io a partecipare a questa sessione, come le candidate della scorsa edizione anche io ho un’idea in testa, cresco sia valente ma non dispongo di strumenti di informativi su come realizzarla.MI aiutate?

Lascia il tuo commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.