Diamo voce ai papà: il sondaggio

fb-adv-sondaggio-chi-sono-i-papa

“Diamo voce ai papà” è il sondaggio nazionale lanciato da Piano C in collaborazione con Alley Oop – Il Sole 24  Ore che indagherà l’identità, la gestione vita-lavoro, i modelli, i desideri dei papà italiani. #Chisonoipapà italiani? Rispondi al sondaggio!

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Commenti

  1. Giovanni Abbaticchio dice:

    grazie. Un sondaggio giusto, diretto e semplice.
    Da qualche mese porto avanti un progetto dedicato ai padri “The Walking DAD”.
    Seguitemi se vi va sia su facebook che sul sito http://www.thewalkingdad.it

  2. Pierluigi dice:

    Grazie per l’attenzione dedicata ai papà. Credo che sia utile per le future mamme, portare a conoscenza che cosa emergerà dal sondaggio per cercare di prevenire possibili conflitti ed equilibrare le responsabilità.
    Promuovete anche incontri e/o gruppi di discussione con esperti tra genitori per far uscire fuori le dinamiche che si innestano nel rapporto madre/padre – moglie/marito. Ne usciranno fuori delle belle e soprattutto aiuta a far uscire fuori dalle mure domestiche le tensioni.

  3. Bel sondaggio! Semplice chiaro ma ugualmente completo!

  4. Massimo dice:

    Bravi i primi giorni di vita dei nostri figli rimangono indelebili nella nostra memoria.. peccato perderli.

  5. saverio dice:

    Bella cosa far parlare anche i papà. ci penso da parecchio 🙂

  6. Cristian dice:

    Grazie per il lavoro svolto, per aver dato luce al compito del padre che spesso è volentieri viene visto con un occhio particolare, è ancora per molti strano vedere un padre che fa il padre, che porta a spasso da solo i propri figli, che cambia pannolini e da loro da mangiare, un padre che si diverte, si sente appagato e sereno a farlo.
    Un padre che fa il papà e non si finge mamma.

  7. paolo piazza dice:

    Sondaggio interessante. Lo ho condiviso nella mia pagina FB ” Essere uomini, padri ed educatori oggi ” invitando gli iscritti a partecipare

  8. Alfonso dice:

    Sondaggio interessante anche per noi genitori separati

  9. Marco De Gol dice:

    Interessante, sono curioso di leggere i risultati

  10. Luigi moro dice:

    Attendo i risultati..

  11. Alessandro dice:

    Il papà ha gli stessi diritti di una mamma…diamogli più voce

  12. Giuseppe dice:

    Molto interessante….speriamo di essere allo stesso livello delle mamme almeno

  13. Nicolò boggian dice:

    Bellissima iniziativa per capire il rapporto tra ruoli famigliari è pari opportunità.
    Forse le domande andrebbero studiate meglio.

  14. Bravi ad approfondire lo stato d’animo dei padri

  15. Roberto dice:

    bella iniziativa

  16. LUCA PASETTI dice:

    Adoro le mie bambine

  17. Giovanni dice:

    Aspetto l risposte

  18. Giovanni dice:

    Stessi diritti d una mamma.

  19. leonardo dice:

    Il papà ad oggi è praticamamente una mamma per tutte le mansione che svolge quotidianamente. Deve essere di supporto alla mamma che lavora a tempo pieno e in aggiunta direi che è bellissimo passare piu tempo con i propri figli e stargli vicino soprattutto nei primi anni di vita scolastica.

  20. BUONA L’IDEA DI CONSIDERARE IL PADRE E LA MADRE ALLO STESSO LIVELLO NELLA GESTIONE DELLA VITA QUANTO ARRIVA UN FIGLIO

  21. Ottimo… diamo voce anche ai Papà. Personalemente valuto insufficiente e poco utile il congedo parentale solo nei primi giorni di vita del Bambino. il neonato in questa fase ha un cordone ombelicale ancora presente con la parte materna. il papà è un aiuto sì, ma è solo per situazioni familiari che possono essere gestite con permessi e/o ferie.
    sono più per un congedo parentale tardivo dove il padre possa godere di determinati successi del figlio insieme con il figlio in modo da instaurare un rapporto più emotivo e fatto di complicità.

  22. Damiano dice:

    Ottima idea, molto contento di aver partecipato al vostro sondaggio.
    Il ruolo del papà è fondamentale nella crescita dei nostri figli!!!
    w tutti i papà

  23. Sebastian dice:

    we do what we have to do so they can do what they want to do

  24. Sebastiano dice:

    E’ solo diventando Papa’ che puoi capire come e’ difficile questo ruolo e come e’ importante AMARE i figli per ricevere il LORO AMORE…..Amo mia MOGLIE AMO i miei FIGLI AMO la mia FAMIGLIA…La forza che ho dentro la prendo tutta da loro…..

  25. interessante

  26. massimiliano dice:

    .

  27. massimiliano dice:

    Grazie per avermi fatto riflettere e organizzare i miei pensieri rispetto all’evento paternità!

  28. Grazie per avermi dato un piccolo spazio per sentire anche al mia voce. Oggi come oggi il ruolo del papà, almeno nel mio caso, è davvero fondamentale per il sostegno della famiglia, purtroppo, non viene considerato e spesso può diventare un ostacolo sopratutto per la crescita professionale e non solo.

  29. Grazie per avermi dato voce. Oggi come oggi il ruolo del papà, almeno nel mio caso, è fondamentale per il sostegno della famiglia. Spesso può diventare un ostacolo come per le mamme per la crescita professionale

  30. Vincenzo dice:

    Grazie di aver dato uma piccola voce al ruolo che oggi e il piu difficile per quanto riguarda la mia situazione di paternita!

  31. Grazie per aver dato la possibiltà a tutti i papà d’italia di esprimere il proprio pensiero.
    Sono un papà separato e svolgo il mio ruolo con grande dignità anche se ostacolato dalla mamma dei miei bambini e con ristrettezze economiche

    Tutelare maggiormenti i papà separati.

    Gli italiani separati/divorziati sono, anzi siamo, circa 3 milioni. Nel 90% dei casi i figli sono affidati esclusivamente alla madre e nel 98% il mantenimento spetta all’uomo (dati Istat).
    Io ho cercato di capire, togliendo l’affitto/mutuo, il mantenimento e le bollette varie, quanto rimane al mese a un padre. Su un piccolo campione di 50 papà: il 45% arriva a 200 euro, il 35% a 400 euro, il 12% a 600 euro e l’8% a 800 euro. In pratica circa l’80% arriva a stento a 400 euro.

  32. Valerio Misiti dice:

    Interessante ma dovrebbe essere più strutturato

  33. Un bel questionario che da voce ai papà e non solo.Per una volta sono considerati anche i papà cosa che fa molto piacere e messi sotto la luce dei riflettori.A mio avviso i papà sono molto importanti nella vita dei piccoli e non andrebbero sottovalutati.

  34. riccardo dice:

    Interessante ma dovrebbe essere più strutturato

  35. Marco dice:

    Speriamo non sia a fine puramente staistico

  36. peter dice:

    complimeti a ikea perchè sta mettendo in focus i papà, spesso sottovalutata da chi non ha i figli e a volte anche dagli stessi papà

  37. Massimiliano Zammarano dice:

    Sondaggino simpatico ma che, ritengo, andrebbe maggiormente strutturato; comunque viva i papà che oggi giorno, spesso, sono al pari delle mamme nella gestione dei figli.
    Saluti

Lascia il tuo commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.