Consulenza individuale: in cosa consiste

Il Work Design ha un epicentro che consiste in: un/a mentore, un colloquio nel quale definire l’ambito del tuo progetto e 3 incontri per disegnare il tuo progetto.
Intorno a questo epicentro, un percorso che costruirai, che potrai modificare, integrare, ridefinire in relazione alla vita del tuo progetto.
Dopo il colloquio di definizione della sfida professionale, sarai accompagnato dal/la mentore nel processo di definizione del tuo progetto per 2 mesi. Nell’arco dei 2 mesi vengono calendarizzati i 3 colloqui di costruzione del progetto.
Tra un colloquio e l’altro, lavorerai autonomamente alla costruzione del tuo progetto secondo quanto concordato e potrai contattare il/la mentore, previo accordo su tempi e modalità, telefonicamente o via mail.

Work Co-Design: la potenza del gruppo

Nei percorsi di Work Co-Design c’è un progetto individuale da costruire, ma anche il gruppo nel suo complesso ha un progetto: fornire tutte le risorse per fare in modo che tutte le idee si trasformino in realtà! Le persone per 2 mesi lavorano insieme come in un vero e proprio laboratorio artigianale, ciascuno al proprio obiettivo, ma in un contesto di co-apprendimento e di condivisione di informazioni, intuizioni, ispirazioni, competenze che permettono di arricchire i progetti di ciò che il singolo da solo non avrebbe potuto vedere, ma anche di liberare le risorse di ciascuno proprio mentre le mette a disposizione degli altri.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva