Lavorare da sole, insieme

Coworking vuol dire usare una scrivania – e tutti gli annessi e connessi,
come la wireless lan, la stampante, la luce, il tè e il caffè – solo quando serve.
Il resto del tempo la userà qualcun altro. In questo modo si condividono i costi, ma soprattutto si lavora in autonomia senza mai essere sole.

Così, se serve qualcosa, anche i bisogni si mettono in comune ed è più facile che arrivino le soluzioni.

Con il coworking di Piano C si “col-lavora”: ossia si lavora in un grande spazio bellissimo dove c’è la possibilità di concentrarsi, fare riunioni, godersi la buona qualità dell’ambiente, ma anche di incontrare altre professioniste, avere momenti di relax, scoprire nuove opportunità di business.

Se scegli le soluzioni flessibili – da open a carnet a day pass – puoi prenotare il tuo desk online prima di arrivare oppure mettere dentro la testa quando hai voglia e sederti dove trovi posto. Se non ti serve (o non trovi) un desk, puoi anche usare i divanetti dell’area relax o le sale riunioni adibite a coworking quando sono libere. O scegliere di lavorare sul bancone della cucina!

Alcune semplici regole condivise ti permettono di avere tutta la concentrazione che serve. Tutte le sale sono dedicate alle telefonate lunghe, e sia lo spazio relax che la cucina (e i molti balconi!) sono a disposizione di chi ha voglia di chiacchierare. Se invece hai bisogno di riservatezza, le sale riunioni sono in parte già comprese nel costo delle tariffe.
Ed è bello ricevere qui anche clienti e colleghi!

Immaginare un modo diverso di lavorare, di vivere, di stare in famiglia e in società, non è solo possibile: è necessario.
Paola Liberace
, commento al manifesto “immagina che il lavoro” della Libreria delle donne.

Mentre tu lavori, Piano C si occupa della tua spesa, la lavanderia, le piccole commissioni, trovare qualcuno che ti aggiusti la bicicletta… e via libera ad altre idee e bisogni. Li chiamiamo “servizi salvatempo”, perché il loro obiettivo è farti risparmiare tempo: la cosa più preziosa che c’è.
E per quella ancora più preziosa, i nostri figli, le due sale del cobaby gestite dalle nostre fantastiche partner di MammeCheFatica ti permettono di portarli a Piano C quando vuoi, anche solo per le due ore di un corso o un incontro (…e se usi il cobaby, sei benvenuto nel coworking di Piano C anche se sei un uomo!).

Scopri le tariffe di Piano C: iscriversi è facile, e puoi fare anche solo una giornata di prova.

Se vuoi più informazioni o passare a trovarci per saperne di più, scrivi a martina.merletti@pianoc.it, la community manager di Piano C